Questo sito usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione si accetta la nostra cookie policy.

Chiudi
CHECKOUT
Torna indietro
18,00 €
15,30 €
acquista
Nanna Debois Buhl

intervals and forms of stones of stars

Inglese
56 pagine, 20,3 x 25,4 cm
2017
ISBN 9788899385316

Nanna Debois Buhl

intervals and forms of stones of stars

Inglese, 56 pagine, 20,3 x 25,4 cm, 2017.
ISBN 9788899385316

15,30 €

intervals and forms of stones of stars esamina il paesaggio di una spiaggia nordica costruita dall’uomo. Situata vicino a Copenhagen, Køge Bay Beach Park è un’area ricreativa sottratta al mare lunga 7 km. Nonostante sia estremamente pianificata e regolata, l’idea era creare un paesaggio che sembrasse natura selvaggia. Il libro è una riflessione su questo biotopo dell’antropocene, sulla sua botanica e sul suo contesto culturale. Una serie di registrazioni fotografiche cameraless consente a Buhl di mappare la flora, la fauna e le particelle del biotopo, e di disegnare connessioni tra le caratteristiche del sito e la sua rappresentazione fotografica. Le fotografie sono ispirate ai lavori cameraless di W. H. Fox Talbot (1840) e di A. Strindberg (1890): immagini create senza la lente fotografica, utilizzando solamente la luce e un supporto sensibile. Nelle fotografie, particelle di polvere sembrano un cielo notturno mentre ali di insetto ricordano una mappa topografica. Il volume raccoglie una serie di fotografie a tutta pagina, degli appunti sul campo e due conversazioni, con N. Bubandt, Professore di Antropologia all’Università di Aarhus e con L. Gallun, assistente curatore di fotografia al MoMA, New York.

CONTRIBUTORS

Nils Bubandt  /  Lucy Gallun

you may also like