Questo sito usa i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando la navigazione si accetta la nostra cookie policy.

Chiudi
CHECKOUT
Torna indietro
30,00 €
28,50 €
acquista
Jonas Mekas

Transcript 04 44’ 14”: Lithuania and the Collapse of the USSR

A cura di Francesco Urbano Ragazzi
Inglese, lituano
Brossura, sovracoperta, 168 pagine, 23 x 30 cm
2020
ISBN 9788899385668

Jonas Mekas

Transcript 04 44’ 14”: Lithuania and the Collapse of the USSR

A cura di Francesco Urbano Ragazzi, Inglese, lituano, Brossura, sovracoperta, 168 pagine, 23 x 30 cm, 2020.
ISBN 9788899385668

28,50 €

L’11 marzo 1990 la Lituania è la prima delle tre repubbliche baltiche a dichiarare la propria indipendenza, dando avvio al collasso dell’Unione Sovietica. Il regista e artista lituano Jonas Mekas ha ripreso con la sua videocamera Sony i telegiornali e gli approfondimenti TV che andavano in onda negli Stati Uniti tra il 1989 e il 1991, registrando il punto di vista americano sul crollo della rivale URSS. Il libro Transcript 04 44’ 14” Lithuania and the Collapse of the USSR raccoglie la trascrizione integrale del film, della durata di quasi 5 ore che, in modo lineare e cronologico, mette in evidenza i fatti, le persone, le opinioni espresse in quei giorni cruciali. Mekas descriveva questa sua opera come una classica tragedia greca in cui i destini delle nazioni sono cambiati dall’inimmaginabile. La volontà di un solo uomo, una piccola nazione determinata a riconquistare la libertà, sostenuta dagli dèi nella sua lotta contro il potere: è questo il principio della fine dell’Impero Sovietico.

CREDITS

Design: Bizzarri-Rodriguez, Paris | Translation supported by the Lithuanian Culture Institute

you may also like